Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

La Toscana delle Arti
genere: prosa
nuova produzione

Una lezione-spettacolo, con Marta Paganelli, dedicata alla Toscana ripercorrerà, attraverso alcune personalità artistiche, la storia dell’arte della regione a partire dal ‘600 fino al ‘900.
Il sanminiatese Lodovico Cardi, detto il “Cigoli”, il pittore gentile che si colloca tra il manierismo e il barocco, il suo rapporto con i Medici e la sua vicinanza con Galileo Galilei aprirà lo spettacolo.
Passando da Pietro Benvenuti e ripercorrendo i fasti della corte di Elisa Baciocchi, si giungerà poi ai “Macchiaioli” e al Caffè Michelangiolo, un luogo esemplare per un modo nuovo di percepire l’arte. Ancora attraversando la biografica artista di Adolfo De Carolis, si giungerà al fucecchiese Arturo Checchi, artista di grandissima levatura, che sviluppa un’autonomia pittorica e offre ritratti di una Toscana autentica e suggestiva.
Dopo una tappa al caffè le Giubbe Rosse, meta del Futurismo Toscano, ci si soffermerà infine sul pittore dell’anima, il celebre Amedeo Modigliani.
Toccando dei rimandi letterari e musicali e con immancabili riferimenti alla quotidianità  sarà un avventuroso viaggio attraverso le linee dell’arte figurativa toscana di oltre tre secoli.